Giovedì 19 Maggio 2022

L'evento

Alexala e l'Enoteca di Ovada a Eurovision

Mercoledì appuntamento di degustazione nell’ambito del calendario "Piemonte Wine Tasting" con prodotti tipici del territorio

alexala-eurovision-alessandria-ovada-turismo

Anche Alexala sarà presente a Eurovision: il consorzio turistico dell'Alessandrino avrà infatti uno spazio per la promozione del territorio allestito al Media Centre Casa Italia a Palazzo Madama e all’Eurovision Village al Parco del Valentino di Torino.

Proprio nel Media Center, punto di accoglienza per i giornalisti internazionali, quelli nazionali e le delegazioni internazionali che accompagnano gli artisti in gara a Eurovision, mercoledì 11 maggio l’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato si occuperà di proporre un appuntamento di degustazione nell’ambito del calendario “Piemonte Wine Tasting” con prodotti tipici del territorio.

Un po' di Alessandria all'Eurovision

Poco fa, Amadeus ha annunciato i presentatori: c'è anche Cattelan

Il programma prevede una selezione di prodotti food and wine d’eccellenza, che coniugherà le materie prime tradizionali con rivisitazioni più contemporanee. Per la parte gastronomica infatti verrà proposto nel giardino interno di Palazzo Madama un grande classico della cucina orientale in chiave piemontese: il sushi di carne Fassona, uno dei prodotti più rinomati del Piemonte, accompagnato dalla focaccia tradizionale dell'Ovadese, che richiama sapori della Liguria. Come dessert verranno invece serviti la Polenta di Ovada, torta tipica della città a base di amaretto e i tartufi di cioccolato, prelibatezza di una delle più antiche pasticcerie della città.

In accompagnamento verranno degustati due vini grande espressione del territorio: un Ovada Docg selezione dell'Enoteca Regionale 2018 e un Ovada Docg 2016 Riserva.

 

"Lieti di esserci"

 

"L'Atl è lieta di partecipare in maniera attiva a un evento così importante - commenta il presidente Roberto Cava - è essenziale essere pronti a raccogliere questa occasione che la Regione Piemonte e il Comune di Torino hanno saputo portare sul nostro territorio: una vetrina internazionale di rilievo in una cornice di assoluto prestigio".

Eurovision, sfuma
il sogno di Alessandria

Ad ospitare l'evento una tra Torino, Milano, Bologna, Rimini e Pesaro

"Il ruolo delle Enoteche è quello di far conoscere le nostre eccellenze - aggiunge Mario Arosio, presidente dell’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato - Abbiamo accolto con entusiasmo questa opportunità, per cui ringraziamo l’assessorato al Turismo, e la coglieremo presentando prodotti contemporanei, capaci di rispondere alle esigenze dei consumatori più ricercati e attenti alle nuove tendenze”.

"Desidero ringraziare la Regione Piemonte, Alexala e l'Enoteca Regionale di Ovada per questo progetto che rappresenta un'ulteriore riprova di come il Gran Monferrato sia una terra di prodotti straordinari, con assolute eccellenze che meritano di essere valorizzate all'interno di un brand turistico sempre più riconoscibile a livello regionale - conclude Marco Lanza, assessore alle Attività produttive del Comune di Ovada - La Città di Ovada con le sue peculiarità enogastronomiche è uno scrigno di ricchezze patrimonio del Piemonte".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.