Lunedì 06 Luglio 2020

Molare

Pro Molare, mister Della Latta: «Voglio portare serenità all'ambiente»

Il successore del dimissionario Francesco Puppo traccia l'obiettivo in vista della ripresa

Pro Molare, mister Della Latta: «Voglio portare serenità all'ambiente»

MOLARE - Dopo l'avvicendamento in panchina con Francesco Puppo, l'ex tecnico dimissionario dopo la sconfitta (3 a 0) rimediata sul campo del fanalino di coda Casalnoceto, sarà Andrea Della Latta, già sulla panchina dell’Ovada Calcio (nel 2010-2011) a guidare la Pro Molare fino al termine della stagione. Un compito non semplice, visto che al momento la squadra si trova al terz'ultimo posto in classifica nel girone L del campionato di Seconda categoria, con 11 punti conquistati frutto di due vittorie e cinque pareggi.

«Spero di portare serenità all’ambiente – dice l'ex allenatore della Gaviese, oggi alla guida dei giallorossi –. L’approccio è stato piacevole, conoscevo i ragazzi. In questo mese che ci separa dalla ripresa lavoreremo, anche “sulla testa”, senza guardare alla classifica, con la speranza che i primi risultati possano portare un po’ di autostima». In vista della ripresa del torneo, programmata per il prossimo 9 febbraio con il derby a Capriata, la squadra effettuerà diverse amichevoli con avversari ancora da definire. Il mercato, che nello scorso dicembre ha visto le cessioni di Pastorino, Brilli, Scatilazzo e Sorbino, non ha portato nessun volto nuovo alla corte del mister ovadese.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.