Venerdì 15 Novembre 2019

Seconda Categoria

La Capriatese consolida il primato, bene Pro Molare e Mornese

Al Maccagno decisive le reti di Dionello e Panariello contro il Deportivo Acqui. Scontrino regala tre punti ai giallorossi, un punto per i viola a Libarna

La Capriatese consolida il primato, bene Pro Molare e Mornese

La Pastorfrigor non accenna a fermarsi

FRASSINETO PO - Nel girone L riconquista i tre punti la Capriatese che in casa batte 2-0 il Deportivo Acqui con le reti siglate Dionello e Panariello (a segno su un calcio di rigore conquistato da Cairello). Gli ospiti sono stati respinti nel finale della prima frazione da Fiori e dalla traversa (colpita da Merlo). Nella ripresa il nervosismo ha giocato contro gli ospiti, mentre sul fronte opposto i gialloverdi sono riusciti a difendere il risultato - che vale il primato in solitaria - con una certa facilità; bene anche la Pro Molare, al secondo successo (di misura: 1-0) consecutivo, il primo di fronte al pubblico di casa. Tre punti in casa ottenuti grazie alla marcatura di Scontrino su rigore; Il Libarna non va oltre l’1-1 con il Mornese (gol di Cavanna per gli ospiti e rigore di Reyes per il Libarna); la G3 Real Novi passa 4-2 in trasferta a Casalnoceto (gol firmati Asborno, Priano e doppietta di Bottiglieri). Cassine - Cassano termina a reti inviolate; il match di cartello tra Castelnovese Castelnuovo e Sale si conclude 4-1 per la formazione ospite che grazie alla tripletta di Calderisi e al gol di Fossati ottiene i tre punti; Frugarolese - Viguzzolese termina 2-2 (per i granata Cremonte e Cassano, per la Frugarolese Giaccone e Ben Yayha).

Nel girone I ancora un successo per la Pastorfrigor Frassineto che tra le mura del "Raciti" asfalta 5-0 il Casalcermelli grazie ai sigilli dei fratelli Martinengo, al neoarrivato Zurolo e la doppietta di Beltrame; vince anche la Fortitudo Occimiano 1-0 sul Quargnento (a segno Alessio nel primo tempo). Posticipo 17.30 per Don Bosco Alessandria - Buttiglierese.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Tempo reale

L’Italia dice addio
e ringrazia Marco, Nino e Matteo

08 Novembre 2019 ore 08:00
.