Domenica 15 Dicembre 2019

Rossiglione

Expo: in mostra l’eccellenza della Valle Stura

Due fine settimana dedicati alla fiera dell'artigianato. Numerose le iniziative collaterali

Expo: in mostra l’eccellenza della Valle Stura

ROSSIGLIONE - Superato il giro di boa dei primi 25 anni l'Expo della Valle Stura continua a mettere in mostre le eccellenze di un territorio generoso e vitale, ricco di produzioni particolari, tradizione e identità. L'appuntamento con l'edizione 2019 della manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Rossiglione è per due fine settimana consecutivi. Si parte il 28 e 29 settembre, si proseguirà il 5 e 6 ottobre. Artigianato, prodotti tipici, latticini e cioccolato, birra e prodotti da forno, i profumi e i colori di un’area che ha voglia di farsi scoprire raccontati attraverso una cinquantina di espositori, tra spazi al coperto e stand all’aperto. Nel primo week end a tenere banco il sabato la 5° edizione dell’Aperaduno a partire dalle 10.00 e, alle 20.30, il “Rubattaballe”, il singolare palio delle balle di fieno spinte da una squadra di quattro elementi per le vie del paese. La domenica, dalle 11.00, il 4° raduno dei trattori d’epoca con sfilata nel centro. A completare il quadro una serie di iniziative, momenti di svago pensati per i grandi e i piccini. “Ogni anno – spiega il presidente della Pro Loco, Franco Parodi – cerchiamo di aggiungere un tassello per arricchire la nostra manifestazione: ad esempio questa volta “battezzeremo” il nostro nuovo macchinario per la cottura delle castagne a forma di locomotiva che consentirà anche nel primo weekend di assaggiare le nostre famose caldarroste e sarà un anticipo della grande Castagnata in programma domenica 6 ottobre. Crediamo che queste venticinque edizioni siano il simbolo di Rossiglione e della Valle Stura: spirito di iniziativa, laboriosità e perseveranza, appartenenza verso una terra che amiamo e che sa sorprendere i visitatori. Nelle quattro giornate dell'anno scorso abbiamo superato le 10 mila presenze. L’auspicio è quello di ripeterci”.

Il taglio del nastro è previsto per le 10.00 assieme al convegno incentrato sulle tematiche ambientali e dell'economia dell’entroterra. Il pomeriggio sarà dedicato ai bambini: dalle 14.30 “Mastrodolcetto” e dalle 16.00 l'apertura della mostra zootecnica vera e propria oltre ad esibizioni di danza. La domenica sarà incentrata sulla Mostra Zootecnica, organizzata da ARA Piemonte con il sostegno del Comune di Rossiglione, che avrà a disposizione una nuova struttura espositiva e vedrà partecipare quest’anno un numero ancora maggiore di allevatori con capi di bestiame provenienti non solo dalle Valli Stura e Orba, ma anche dalla Valle Scrivia e da quella del Polcevera a dimostrazione della crescente importanza a livello provinciale dell’evento. Gli stand gastronomici saranno aperti al sabato dalle 19.00 e alla domenica dalle 12.00. Per ulteriori informazioni: 371.15.52.574 oppure la pagina Facebook “Expo Valle Stura”.(1 – continua)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
L'analisi

Mercato
delle seconde case:
il Monferrato piace

05 Dicembre 2019 ore 16:11
Ovada

Elsa: mani artigiane oltre la malattia

08 Dicembre 2019 ore 05:56
.