Lunedì 17 Febbraio 2020

L'evento

Rocca Grimalda: fornelli accesi per la sagra della Peirbuieira

Dopo l'incertezza dei mesi scorsi, lo staff di quaranta volontari si è rimesso in moto per le quattro serate

Rocca Grimalda: fornelli accesi per la sagra della Peirbuieira

ROCCA GRIMALDA - Aglio, fagioli e lasagne. Il tutto impreziosito dal tocco "magico" delle cuoche di Rocca Grimalda che custodiscono gelosamente la ricetta originale della peirbuieira, la tradizionale minestra protagonista assoluta delle prossime quattro serate. Da stasera, giovedì 22 agosto, e fino a domenica (25) il piatto tipico del paese sarà servito dalla Polisportiva locale nell'ambito della 41° edizione della sagra organizzata presso la terrazza Belvedere.

Dopo l'incertezza dei mesi scorsi sul futuro della sempre partecipata manifestazione, lo staff di quaranta volontari si è rimesso in moto ed è pronto a sfamare anche i palati più esigenti. Perché, oltre all'apprezzato primo che di fatto caratterizza l'evento stesso, non mancheranno altre specialità della casa, dalla polenta e salsiccia al sugo di funghi al tonno, fagioli, cipolle, uova, arrosto del folklore e braciole. Il tutto annaffiato dai vini dell'Associazione Produttori di Rocca Grimalda.

Oltre al tendone al coperto per le cene, sono previsti momenti di intrattenimento musicale ad ingresso libero con Dj Popi (giovedì 22), EviviMas (venerdì 23), l'Oasi Latina (sabato 24) e con la Scuola di Ballo New Terpsichore (domenica 25).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d'Orba

Il vino ovadese piange la scomparsa di Alvio Pestarino

14 Febbraio 2020 ore 08:58
Recensione

"1917":
la Grande Guerra
in un piano sequenza

09 Febbraio 2020 ore 10:47
Ovada

Ventisette aziende: Ovada protagonista a Milano

11 Febbraio 2020 ore 00:13
.