Lunedì 19 Agosto 2019

Ovada

Il team Toselli in Finlandia per l'Eurotrial

Dopo i cinque successi consecutivi ottenuti nel Tricolore, la famiglia ovadese da corsa tanta fortuna nella gara nordica

Il team Toselli in Finlandia per l'Eurotrial

OVADA - Saranno le difficili prove della Finlandia a mettere a dura prova tutto lo staff del team Toselli, che proprio in questi giorni sta ultimando la preparazione in vista del Campionato Eurotrial 4X4 in programma da venerdì 9 a domenica 11 agosto a Raisio. Dopo i cinque successi consecutivi nelle altrettante gare di campionato italiano sotto l'egida della Federazione Italiana Fuoristrada ed Aci Sport, il team ovadese ha deciso di sfruttare la pausa estiva della serie tricolore per volare nel Nord Europa, laddove le discipline motoristiche e fuoristrada sono sempre molto sentite dal pubblico. Anche in questa occasione Mario Toselli, navigato dal padre Umberto, avrà a disposizione un Suzuki Jimmy aggiornato in alcune parti meccaniche rispetto alle ultime uscite. Dalla motorizzazione 1600 16v Vitara con compressore volumetrico Jaguar al riduttore Samurai con rapporti ridotti ed alberi rinforzati HM 4x4, ponti rinforzati, bloccaggi differenziali anteriori e posteriori ARB con semiassi e giunti rinforzati, assetto 2" full trial su uniball by HM 4x4, gomme Interco da 34".

L'Eurotrial, che scatterà venerdì con un breve shakedown, si svolge su terreni naturali adattando il terreno ed i percorsi alle caratteristiche tecniche delle vetture presenti in ciascuna categoria, creando o individuando passaggi obbligati su ostacoli ed asperità di qualsiasi genere, obbligando quindi gli equipaggi ad oltrepassarli rispettando un tempo massimo imposto e senza commettere irregolarità che darebbero luogo a penalità che vanno poi ad influire sulla classifica finale. Degli oltre cento vetture presenti in gara, sei fanno parte del team Italia, con la sola famiglia Toselli iscritta nella categoria Modified, raggruppamento dove hanno iniziato a correre solo quest'anno. Nelle passate edizioni di Eurotrial, correndo nella categoria inferiore degli Standard, avevano collezionato un quinto posto in Germania ed un secondo posto in Spagna. Quest'anno, forti anche dei quattro titoli italiani conquistato in categorie differenti negli anni 2014, 2015, 2017 e 2018 e dell'ottimo piazzamento attuale nella classifica di campionato italiano, cercheranno di ben figurare a titolo personale e portare punti preziosi importanti per la classifica a squadre.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.