Mercoledì 08 Luglio 2020

Ovada

Max Oliva centra la top ten alla Trans Am Bike Race

Il portacolori dell'Uà Cycling Team è riuscito nell'impresa di completare la diffiicile maratona americana 

Max Oliva Ovada

Risultato di prestigio per l'atleta ovadese

OVADA - É terminata pochi minuti fa la Trans Am Bike Race per Max Oliva, l'atleta ovadese che ha preso parte all'impegnativa maratona ciclistica americana. Un viaggio coast to coast, dalla zona Ovest fino alla costa Est degli Stati Uniti, concluso nella top ten. Dopo la foratura iniziale, infatti, il portacolori dell'Uà Cycling Team è riuscito a riportarsi sotto al gruppo dei migliori e per un lungo periodo ha anche occupato la quarta piazza. Il traguardo di Yorktown, tagliato in settima posizione - alle spalle del connazionale Paolo Botti -, ha posto fine ad un viaggio durato venti giorni attraverso deserti e città, montagne e pianure, tratti ondulati. Adesso, dopo un periodo di recupero, Oliva potrà pensare a nuove sfide. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'analisi

La provincia di Alessandria vicina al contagio zero

30 Giugno 2020 ore 07:00
.