Lunedì 18 Novembre 2019

Ovada

Trans Am: ultime miglia di gara per Max Oliva

Avanza a una media superiore ai 300 chilometri giornalieri il portacolori dell'Uà Cycling Team, protagonista insieme ad altri due italiani della maratona ciclistica americana 

Max Oliva dell'Uà Cycling Team

Il portacolori dell'Uà Cycling Team in azione

OVADA - Ultime miglia di gara per Max Oliva, il ciclista ovadese impegnato nella Trans Am, la corsa che attraversa da ovest a est gli Stati Uniti. Avanza a una media superiore ai 300 chilometri giornalieri il portacolori dell'Uà Cycling Team, che viaggia ormai stabilmente intorno alla quinta posizione di una classifica generale in continua evoluzione. Dopo aver attraversato le strade del Colorado, del Kansas, del Missouri, del Mississippi dell'Illinois e infine, nella notte italiana tra lunedì e martedì scorsi, del Kentucky, Oliva ha iniziato la marcia di avvicinamento verso il traguardo finale, previsto per i prossimi giorni.

Rimane a prescindere dal risultato finale però la grande impresa sportiva in corso d'opera e le considerazioni sullo stato ottimale di forma del ciclista che, una volta superato l'impatto iniziale delle salite, dell'altura e del vento sfavorevole ha iniziato a divorare la strada come già gli era capitato in precedenti imprese. «I chilometri da fare sono ancora tanti», ha commentato Oliva in uno dei video postati per raccontare il suo tragitto preferendo non sbilanciarsi sulle sue sensazioni. Tutto l'Ovadese lo sta seguendo con grande interesse e partecipazione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Tempo reale

L’Italia dice addio
e ringrazia Marco, Nino e Matteo

08 Novembre 2019 ore 08:00
.