Giovedì 27 Giugno 2019

Ovada

I Boys 2004 verso la finale di Coppa Piemonte

I ragazzi allenati da mister Biagio Micale, reduci dal successo ottenuto contro l'Hesperia Nicolino, sono entrati nella storia del calcio locale

Boys 2004 Ovada

Foto di gruppo per i ragazzi della leva 2004

OVADA - Si svolgerà domenica pomeriggio a Borgaro Torinese la finale della Coppa Piemonte di categoria fra i Boys 2004 di Ovada e l'Ivrea Banchette. I ragazzi allenati da mister Biagio Micale sono entrati nella storia del calcio locale in seguito ai successi ottenuti contro la Cheraschese ed il San Giacomo Chieri, a cui ha fatto seguito la vittoria di domenica scorsa sul campo neutro di Solero (avversaria l'Hesperia Nicolino), mentre i torinesi si sono sbarazzati di misura (1 a 0) del Borgovercelli. Gli ovadesi hanno chiuso i tempi regolamentari sul 2-2. Parità anche nei supplementari dove le due squadre segnano un gol ciascuno e poi vittoria dei Boys ai rigori con grande entusiasmo dei supporters al seguito. Già dopo 1’ di gioco con i Boys che partono con il freno a mano tirato, l’Hesperia passa in vantaggio con Ruggero complice un’indecisione della difesa, ma la reazione dei Boys si concretizza al 14’ con il pareggio di Visentin che devia di testa nel sacco un pallone proveniente dal calcio d’angolo di Tagliotti.

Al 29’ parabola di Cannonero che finisce sul palo Nella ripresa al 3’ gol di Tagliotti dopo una fuga sulla sinistra di Mazzarello, ma all’11’ nuovamente l’Hesperia in gol con Ruggero. Sul finire ancora due occasioni per i Boys: prima capitan Mazzarello colpisce la traversa su punizione e poco dopo Cannonero si fa respingere una bella parabola. Si va così ai supplementari e nel 1’ di gioco Capuzzo porta in vantaggio i torinesi, risponde Barbato, ma la conclusione è alta; nel secondo tempo dopo che Massone sventa una bella azione, al 4’ Mazzarello ruba palla in mezzo a tre avversari e con il portiere in uscita appoggia a Tagliotti che segna a porta vuota. Le emozioni non finiscono perché all’ultimo minuto rigore per l’Hesperia consesso per fallo del portiere dei Boys, ma Ruggero calcia a lato. Si va così ai rigori dove i Boys realizzano tre penalty con Visentin, Torelli e Alloisio, mentre l’Hesperia ne realizza uno, si fa parare due rigori da un grande Massone ed infine colpisce la traversa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
Ovada

Prime quattro serate per la Festa de l'Unità

19 Giugno 2019 ore 02:51
.