Mercoledì 16 Ottobre 2019

Capriatese

Il calcio ovadese piange Piero Spalla

Originario di Casale, dirigente di lungo corso prima a Castelletto, nelle ultime stagioni a Capriata. "Ha unito le persone dando al calcio la giusta dimensione"

piero spalla

Piero Spalla con la bandiera della Capriatese

CAPRIATA  D'ORBA - Il calcio ovadese piange una delle sue icone più significative. E' mancato Piero Spalla, attuale dirigente della Capriatese, società di Seconda Categoria. Spalla aveva 73 anni, da tempo era malato per questo motivo nell'ultimo periodo non era più stato visto al Maccagno, il campo della partite casalinghe della formazione gialloverde. Nel suo percorso sportivo anche la dirigenza della Castellettese e una presenza fissa sui campi della nostra zona. Appena si è diffusa la notizia sono stati tanti i ricordi di suoi ex giocatori e allenatori che hanno voluto ricordare la sua figura di sportivo appassionato e dirigente di altri tempi. "Ha sempre unito le persone attraverso il calcio - lo ricorda il figlio Marco - Ha sempre avuto la passione e ha fatto giocare tanti ragazzi". Spalla lascia anche la moglie Nena. Il rosario si terrà mercoledì sera alle 20.00, nella parrocchia di Castelletto d’Orba. Giovedì alle 15.30, invece, è in programma il funerale, nella chiesa di Casale Popolo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Maltempo: disagi e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
Spinetta Marengo

Piove e iniziano
i guai.
Fuori il Rio Lovassina

15 Ottobre 2019 ore 12:40
.