Mercoledì 18 Settembre 2019

Ovada

Beat Circus: due serate di musica e spettacoli al Pertini

Tante conferme e qualche novità per la quinta edizione dell'iniziativa promossa dall'associazione culturale Peakbeat

Beat Circus

Un momento della festa al Pertini

Prenderà il via domani sera a partire dalle ore 18.00 la quinta edizione del Beat Circus Festival, l'iniziativa promossa dall'associazione culturale Peaktbeat che si ripresenta con una nuova struttura organizzativa indipendente costituita all'inizio dell'anno. Una svolta finalizzata al tentativo di allargare sempre di più il bacino di utenza delle proprie attività culturali
mantenendo una solida radice nel territorio. Al centro della due giorni, in programma presso il parco Pertini, regna la musica ma l’offerta culturale sarà ancora più varia rispetto al passato, con l'aggiunta del teatro alle altre performance artistiche e la conferma dello street food con eccellenze locali, delle bancarelle di artigianato e del Kids Circus per l’intrattenimento dei bimbi, a cui si affiancherà la zona fitness e un'area spettacoli dedicata con incredibili sorprese. Due le giornate, quelle di domani e di sabato, ad ingresso gratuito con vari generi musicali ed una line up che si preannuncia particolarmente interessante. Sul palco si alterneranno i deejay di Peakbeat e gli Ignorance Party Band, che daranno il via ufficiale alla manifestazione.

A seguire lo stoner rock psichedelico delle Capre a Sonagli e il gran finale con i Diaframma, leggendaria band simbolo del post punk e della new wave italiana degli anni '80 e '90 capitanata dal leader Federico Fiumani. Il sabato si farà festa sin dal mattino con esibizioni live itineranti e spettacoli teatrali per tutte le età. Nel ricco programma della seconda giornata spiccano le esibizioni della Civica Scuola di Musica Rebora di Ovada ed il reading dei Themorbelli, in libreria con il romanzo “Io ci vengo, però non mi affeziono a nessuno”. Poi sarà la volta degli ovadesi Novada e del concerto di Luca Piccardo & Friends, che andranno a guidare il pubblico verso il ritmo tribale dei Kurubam, collettivo irresistibile di percussionisti. Al tramonto scalderanno il pubblico gli Alo Eazy, giovane band della provincia che ha già sfornato vari successi, e gli YUM, gruppo acquese con un disco in uscita. Fra le numerose sorprese previste ma non ancora rivelate è stata annunciata la presenza dei Rebelle, che vanno a completare il cast. Il gran finale della serata di sabato sarà affidato ancora ai Rock’n’roll Kamikazes, guidati dall’anima scozzese Andy McFarlane, noto istrione del rock'n'roll, e al dj set di chiusura per l'arrivederci alla prossima edizione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Cremolino

Chef Juri Risso torna a "La prova del cuoco"

10 Settembre 2019 ore 05:37
Ovada

Borgo: torna il Mercatino di Forte dei Marmi

12 Settembre 2019 ore 03:00
.