Domenica 12 Luglio 2020

Ovada

Consorzio Servizi Sociali: bando di lavoro per "Over 58"

Tre mattinate nel mese di marzo per presentare la domanda

Consorzio Servizi Sociali: bando di lavoro per "Over 58"

OVADA - S'intitola "Man at work" il progetto avviato dal Consorzio Servizi Sociali che prevede l'attivazione di tre cantieri di lavoro per persone disoccupate realizzati nell’ambito del bando pubblico “Cantieri di Lavoro Over 58” promosso dalla Regione Piemonte. Si tratta di un'iniziativa che prevede l'impiego dei cantieristi nell’attività forestali e vivaistiche e nella valorizzazione del patrimonio pubblico urbano, extraurbano e rurale nell’ambito del territorio di competenza dell'ente, con particolare riferimento ai Comuni di Belforte Monferrato, Carpeneto, Casaleggio Boiro, Cassinelle, Castelletto d’Orba, Cremolino, Lerma, Molare, Montaldeo, Montaldo Bormida, Mornese, Ovada, Rocca Grimalda, Silvano d’Orba, Tagliolo Monferrato, Trisobbio.

Ciascun cantiere di lavoro, che avrà una durata di 12 mesi, con un impegno previsto di 25 ore settimanali, si svolgerà dal lunedì al venerdì, prevedendo un’indennità pari a 24,74 euro lordi per ogni giornata di effettiva presenza. A tal proposito è stata indetta una chiamata pubblica per l’inserimento di tre persone persone con i seguenti requisiti, maturati all’atto della convocazione. I candidati dovranno avere 58 anni compiuti e non aver maturato i requisiti pensionistici, essere residenti in via continuativa sul territorio della Regione Piemonte nei 12 mesi antecedenti la presentazione della domanda, essere disoccupati ai sensi del Decreto legislativo 150/2015, non essere percettori di ammortizzatori sociali né inseriti in altre misure di politica attiva.

Le domande, corredate di documento di identità, codice fiscale, curriculum vitae e permesso di soggiorno, dovranno essere presentate personalmente dalle persone interessate presso il Consorzio Servizi Sociali, in via XXV Aprile 22, esclusivamente nelle giornate di lunedì 2, venerdì 6 e martedì 10 marzo dalle ore 9:30 alle ore 12:30. Al termine della raccolta delle domande a cura del personale dell'ente avrà inizio la fase selettiva dei candidati che porterà alla redazione di una graduatoria stilata in base ai criteri legati all’età anagrafica, all’anzianità contributiva e alla residenza del beneficiario sul territorio di competenza dell’Ente.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.