Venerdì 06 Dicembre 2019

L'attacco

"Salvini studi la Costituzione su cui ha giurato"

Fornaro (LeU): "L'Italia non sarà mai come l'Ungheria di Orban o la Turchia di Erdogan"

"Salvini studi la Costituzione su cui ha giurato"

ROMA - "Salvini si ricordi che siamo in una democrazia parlamentare e la smetta di usare parole eversive quali la richiesta di avere dal popolo pieni poteri": parole del capogruppo di LeU alla Camera, l'alessandrino Federico Fornaro, che aggiunge che "le elezioni anticipate sono una eventualità democratica e sarà in Parlamento, luogo in cui si esprime la volontà popolare, che ognuno si assumerà le proprie responsabilità di fronte al Paese e si verificherà se non esistono alternative al ritorno al voto".

"Salvini studi la Costituzione Italiana su cui ha giurato - conclude Fornaro - e la smetta di trattare il Parlamento come un semplice intralcio ai suoi disegni politici: l'Italia non è e non diverrà come l'Ungheria di Orban o la Turchia di Erdogan".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.