Mercoledì 16 Ottobre 2019

Ovada

Saamo: dal 2012 quasi un milione di rosso

E' la cifra ottenuta dai bilanci presentati dall'azienda di trasporto e allegati al provvedimento con cui il Comune di Ovada ha versato la sua parte per ripianare le perdite recenti 

saamo ovada

Due bus al capolinea di piazza XX Settembre

OVADA - Doveva essere uno dei primi atti dell'amministrazione uscita dalle elezioni dello scorso 26 maggio ed effettivamente nella giornata di ieri il Comune di Ovada ha disposto il pagamento di 89.365 euro a Saamo, quale parte spettante per il ripianamento registrate dall'azienda di trasporto locale negli ultimi due anni. L'operazione è connessa al piano di ristrutturazione approvato dal Consiglio Comunale come ultimo atto della passata legislatura. Al centro zona spetta il 36.5% delle perdite stimate nel 2018 che ammontano a poco più di 244 mila euro. Anche gli altri quindici comuni soci di Saamo dovranno provvedere, secondo il piano. Ammontano a 921.877 euro le perdite registrate dall'azienda dal 2012 in poi, fino al 2017 coperte attingendo al fondo di riserva.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Maltempo: disagi e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
Spinetta Marengo

Piove e iniziano
i guai.
Fuori il Rio Lovassina

15 Ottobre 2019 ore 12:40
.