Giovedì 21 Ottobre 2021

Ovada

"Sotto l'albero" la danza è come un gioco

Una nuova opportunità rivolta in via Novi presso lo spazio Y-ou Club

"Sotto l'albero" la danza è come un gioco

OVADA - Un ingresso guidato e consapevole nel meraviglioso mondo della danza. Il perfetto equilibrio che si crea per il valore di un'attività che assicura uno sviluppo fisico armonioso accompagnandolo a una crescita culturale importante. Offre tutto questo l'associazione “Sotto l'albero” che da una settimana ha iniziato i suoi corsi di danza propedeutici e accademici all'interno dello spazio Y-ou Club di via Novi. A coordinare le attività Virginia Meirano, ex danzatrice professionista che approda in città forte del successo ottenuto nella scuola di danza di Masone.


Esperienza internazionale

«

Ci rivolgiamo – racconta l'insegnante – a bambine e bambini dai quattro anni in su. Il nostro metodo coniuga apprendimento e divertimento, specie per i partecipanti più piccoli che hanno così modo di familiarizzare con nozioni relative a corpo, spazio, musica ed espressività in modo graduale utilizzando il gioco come strumento ».

Meirano ha conseguito il diploma di insegnante di danza classica accademica presso la prestigiosa associazione A.I.D. A. fondata da docenti scaligeri. La sua esperienza professionale si è sviluppata in ambito classico-contemporaneo con produzioni del teatro “Carlo Felice” di Genova e del “Teatro alla Scala” con registi del calibro di E. Neckrosius, Carlo Pedrissa/Fura del Bahus, Gabriele Lavia e partecipando a tournèes estere della Scala stessa; in ambito più moderno attraverso partecipazioni a programmi tv di grande successo come “Domenica In”, “L'Eredità”, “Furore” e in numerosi spot pubblicitari. Assieme a lei, Marta Guazzardi, insegnante di propedeutica alla danza diplomata presso Asc Roma. « I nostri corsi ad Ovada -prosegue Meirano – saranno sviluppati per due giorni alla settimana, il martedì e il giovedì, dalle 16.30 in poi».

Approccio all'insegnamento

I nuovi metodi pedagogici hanno contribuito a delineare un primo impatto con quest'attività molto più inclusivo. Chi partecipa viene coinvolto attraverso un contesto di gioco e movimento che porta a un apprendimento morbido dei primi rudimenti. La qualità dell'insegnamento è però testimoniata anche dai successi recenti ottenuti dall'associazione, in particolare l'ingresso di un’ allieva all'interno dell'Accademia di danza della Scala. Per informazioni: 347.95.38.775 o 348.44.32.281.