Mercoledì 01 Dicembre 2021

Ovada

Si torna a correre tra le vigne con la prima "RaRoca"

L'8 dicembre una nuova gara podistica: cross tra i filari

Si torna a correre tra le vigne con la prima "RaRoca"

ROCCA GRIMALDA - Si torna a correre nelle vigne dell’Ovadese, un tratto tipico del territorio che può vantare una tradizione consolidata. L’occasione è la prima edizione della “Raroca Cross”, la gara podistica tra i filari in programma il prossimo 8 dicembre a Rocca Grimalda. Ad organizzare sarà il Team Martin, il gruppo che negli anni scorsi ha ideato e coordinato il “Vertikal”, la competizione che si sviluppa sull’altura tra Genova Voltri e l’entroterra. La presentazione dell'iniziativa si è tenuta due sere fa presso la sede dell'Enoteca Regionale. 

Andrea Cianciosi: "Sul Monte Bianco ho realizzato il mio sogno"

Il trailer rocchese finisher all'Ultra Trail

Tradizione e modernità

Saranno due i percorsi proposti ai partecipanti. Il primo più breve della di cinque chilometri. Il secondo della lunghezza doppia. «Abbiamo individuato un tracciato - racconta Alessio Alfier, organizzatore della corsa assieme a Ugo Gaggero e Luca Pesce - di due chilometri e mezzo molto vario. Ci sono tratti con pendenze superiori al 30%, discese e pianure. Proponiamo un modo diverso di correre che però può offrire tante possibilità e che si sta già sviluppando in Italia». Tra gli sponsor molte aziende ovadesi che hanno creduto in un progetto nuovo. "La nostra partecipazione - spiega Jessica Roselli, Centrosport dove è possibile iscriversi - è un segnale di quanto teniamo al territorio. Lavoriamo per sostenerlo e promuoverlo". 

Gli scorci offerti dal tracciato, tutti inseriti all’interno del territorio dell’azienda vitivinicola Pesce, tra i più suggestivi di tutto l’Ovadese. Non che gli atleti possano fermarsi ad ammirare il panorama. La durezza si farà sentire nelle gambe: il dislivello positivo della prova corta è di 300 metri, il doppio per la prima più lunga. "In questo momento - ha commentato il sindaco di Ovada, Paolo Lantero - in cui stiamo immaginando indirizzi e politiche nuovi di promozione del territorio quest'iniziativa va proprio nella direzione di incentivare quel turismo che ci piace e che vogliamo sviluppare". 

Iris Baretto: l'emozione del titolo tricolore

La podista ovadese ha vinto domenica scorsa il campionato italiano di mezza maratona "Under 23"

Orari e iscrizioni 

L’iscrizione, per questa prima edizione, sarà limitata a 100 partecipanti. «Si tratta di una decisione legata al periodo che stiamo vivendo - proseguono gli organizzatori - e dovuta alla necessità di verificare la bontà della nostra proposta e il gradimento che può riscontrare nei podisti». È possibile procedere on line, direttamente sul sito del Vertikal di Punta Martin, oppure presso il “Centrosport” di via San Paolo a Ovada. In alternativa c’è possibilità di iscriversi sul posto direttamente nel giorno della gara. Il corso d’iscrizione è di 10 euro per la gara breve, 15 per il percorso lungo. Alle 10.00 è prevista la partenza per la competizione da 5 chilometri (con ritrovo un’ora prima); alle 11.00 partirà la gara più lunga.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
.