Sabato 15 Maggio 2021

Trasporti

A26: stop al pedaggio fra Ovada e Masone

A26: stop al pedaggio fra Ovada e Masone

OVADA - Sarà in vigore da mezzanotte l'esenzione totale del pedaggio sull'A26 nel tratto compreso fra Ovada e Masone. Dopo mesi di polemiche e di sollecitazioni da parte del territorio, in serata è arrivata la conferma di Aspi. "Tale misura - spiega in una nota la società romana - è stata disposta in ragione della presenza, dal 12 aprile, di una deviazione di carreggiata sul tratto specifico, installata per consentire i lavori eseguiti, in modalità continuativa, all’interno della galleria Castello Sud".

Il provvedimento è stato attuato in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilita' Sostenibili, con l'obiettivo di alleviare i disagi comportati dal piano di manutenzioni definito con lo stesso Mit e con i vari enti territoriali, sulla base dell'analisi dei flussi di traffico registrati nell'ultimo periodo, tenendo conto dell'avanzamento dei lavori sulle tratte.

Qualche giorno fa era stato l'onorevole Federico Fornaro (insieme al collega Luca Pastorino), capogruppo di LeU alla Camera, a sollecitare l'esenzione del pedaggio nel tratto compreso fra i caselli di Ovada e di Masone nel corso del Question Time con il ministro dei Trasporti Enrico Giovannini. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.