Martedì 28 Settembre 2021

Pallavolo

Ovada si prende la rivincita, Occimiano vede la vetta

Alla Nuova Elva il duello con Mokaor Vercelli. Alessandria ancora al palo

Ovada si prende la rivincita, Occimiano vede la vetta

Alla Nuova Elva Occimiano il duello di testa con Mokaor Vercelli

OCCIMIANO - Sette giorni fa era lo scontro di testa, rinviato per alcune positività tra le occimianesi, ora è il duello tra inseguitrici, con vista sul primo posto nel girone di C femminile. Intenso e deciso al quinto set: se lo aggiudica Nuova Elva Occimiano, in una sfida di grande intensità con Mokaor Vercelli, 18/16 al quinto per le ragazze di Giorgio Gombi. Che mettono due volte la testa avanti ma non chiudono, sempre raggiunte dalle vercellesi: 25/19, 23/25, 25/21, 22/25 e poi l'altalena di vantaggi ed emozioni al quinto, che vale 2 punti per Fortitudo.

Ora al secondo posto (e con una gara in meno), a una lunghezza da Play Asti, che non dà spazio alla voglia di riscatto di Alessandria Volley: al PalaCima la partita era stata più equilibrata, nel palasport astigiano è un confronto quasi sempre a senso unico, soprattutto nella prima parte, 25/15, 25/19, 25/21.

Cantine Rasore Ovada si prende la rivincita su Zs Ch Valenza, che si era imposta nel primo atto: al 'Geirino' 3/0 per il sestetto allenato da Domenico Patrone, 25/22, 25/12, 25/22.

Non riesce la doppietta alla società ovadese: i maschi di Dogliero cadono ancora contro Altiora Motty, 3/0 per la squadra di Verbania nella gara arbitrata dall'alessandrina Gaia Fornicelli, per lei prima partita in C maschile. Gli ovadesi stentano in avvio, 14/25, la reazione è solo parziale e non incide sul punteggio, 19/25, 21/25.

Ferma tutta la serie B: nel posticipo per Euromac Mix Casale ancora uno stop, 1/3 contro Garlasco. Si riparte il 6 marzo, ma per le formazioni acquesi, soprattutto la femminile di B1, c'è incertezza, perché la squadra non è ancora tornata in palestra ad allenarsi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.