Venerdì 07 Agosto 2020

Ovada

Presentato in Enoteca "Ori", il magazine che racconta il Monferrato

La cerimonia ieri mattina presso i locali di Palazzo Delfino

Presentato in Enoteca "Ori", il magazine che racconta il Monferrato

OVADA - La prima edizione, pubblicata esattamente un anno fa, fu un successo. A dodici mesi di distanza, dopo varie richieste di ristampa e con un'emergenza sanitaria ancora in corso, "Ori", il magazine che racconta il Monferrato Ovadese, è tornato in edicola, come allegato de "l'ovadese", "il novese" e "Il Piccolo", con tante novità in più. "La rivista è stata pensata proprio durante i mesi del lockdown - ha spiegato Katia Mannarino, Sales & Marketing Director del gruppo Medial di Alessandria -. Dopo esserci confrontati con le varie realtà del territorio, ci siamo subito messi al lavoro per la realizzazione".

La presentazione è avvenuta ieri mattina a Palazzo Delfino, tra i locali sotterranei dell'Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato Ovadese e il giardino esterno. Il presidente Mario Arosio ha fatto gli onori di casa, ringraziando "il gruppo Soged di Alessandria per il lavoro svolto nei mesi scorsi". In questa seconda edizione viene dato ampio spazio ai paesi dell'Ovadese, con particolare riferimento agli itinerari, ai consigli e ai suggerimenti rivolti ai turisti. "Per noi Ori rappresenta un importante strumento di promozione del territorio - ha concluso Marco Lanza, assessore alle Attività Economiche e al Turismo del Comune di Ovada -. Non soltanto a livello locale ma, grazie all'ampia diffusione sul territorio e in provincia, anche al di fuori dei nostri confini".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.