Martedì 28 Settembre 2021

Ovada

Fiorissima, due giorni tra piante e fiori al Pertini

Torna la manifestazione organizzata dall'associazione "Gardening in collina"

Fiorissima, due giorni tra piante e fiori al Pertini

OVADA - Torna nel fine settimana “Fiorissima”, la manifestazione per appassionati di giardinaggio e florovivaismo che animerà il parco Pertini di via Caroli a Ovada sabato 11 e domenica 12 settembre. Quaranta espositori tra produttori di piante, fiori e essenze, momenti di approfondimento e presentazioni sono la colonna portante di una manifestazione organizzata dall'associazione “Gardening in collina” che ha saputo ritagliarsi negli anni un posto privilegiato tra gli appassionati della materia. 

Eventi e ospiti

“Fiorissima”, nella sua edizione autunnale, rappresenta un modo perfetto per conoscere la bellezza dell'Alto Monferrato in una stagione particolarmente ricca. “In autunno – spiega l'architetto Giovanna Zerbo, presidente dell'associazione organizzatrice – si pongono le basi per il giardino primaverile. Fiorissima si è fatta conoscere da un pubblico affezionato per gli espositori che sono in prevalenza vivaisti ma anche per altri specializzati nei settori dell' alto artigianato e delle tipicità”. Da segnalare la presenza di Cristina Mostosi del Giardino le Iris di Trebecco, impegnata nel tentativo di creare Biblioteca della Natura da dedicare alla sorella Paola, vittima di un femminicidio.

Nel pomeriggio del sabato sarà ospite Margherita Lombardi, giornalista, per un incontro dal titolo "Fiori, foglie, bacche e cortecce: le piante per l'autunno". Domenica pomeriggio, dalle 15.00, sarà ospite Silvia Fogliato che presenterà il suo libro "Orti delle meraviglie, I giardini botanici e la diffusione planetaria delle piante". Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito www.fiorissima.it.

Istruzioni per l'uso

La manifestazione sarà organizzata nel rispetto delle attuali norme di prevenzione. Per l'ingresso sarà obbligatorio essere in possesso del green pass. Ogni visitatore dovrà indossare la mascherina e osservare la distanza interpersonale di un metro. "Comportamenti - sottolinea l'organizzazione - necessari per non dover rinunciare all'evento". L'ingresso è al costo di 3 euro. 

Una città in festa

Nel fine settimana saranno aperti anche l’oratorio di San Giovanni (10.00 - 12.00, 15.00, 18.00), e dell’Annunziata (9.00 - 12.30 - 15.00 - 19.00). Al parco di Villa Gabrieli visite guidate (massimo 10 partecipanti) con prenotazione al 373.37.75.681. Prevista una donazione di 5 euro a favore di Fondazione Cigno che si occupa della gestione dello spazio verde. Apre infine anche le sue porte il museo paleontologico Maini di via Sant’Antonio con percorsi adatti ai bambini. L’ingresso è gratuito ma sarà necessario informarsi al 340.27.48.989.