Lunedì 04 Luglio 2022

Rocca Grimalda

Santa Limbania: candidatura a "Luogo del cuore" Fai

La proposta lanciata in collaborazione da Comune e e gruppo ovadese dell'associazione che si occupa del recupero del patrimonio architettonico

Santa Limbania: candidatura a "Luogo del cuore" Fai

ROCCA GRIMALDA - In primo piano c'è Santa Limbania, la suggestiva chiesa che domina la punta a nord est del paese. Ma a mettersi in vetrina è tutto il borgo di Rocca Grimalda. L'obiettivo è quello di recuperare il luogo di culto che ha un valore simbolico importante ed è una testimonianza degli scambi sull'asse Ovadese - Genova e l'affresco dedicato al Trionfo dell’Assunta, ospitato sull'abside. "L'idea - spiegano Enzo Cacciola e Luisa Giora, rispettivamente sindaco e vice del paese - è nata lo scorso anno. Nel corso delle giornate del Fai abbiamo avuto centinaia di visitatori. L'interesse è stato grande. La richiesta di puntare su Santa Limbania è nata spontanea e rappresenta anche lo strumento per superare le attuali difficoltà".

La chiesetta, dell'anno 1000, è una delle punte di diamante del paese divenuto feudo dei Grimaldi attorno al 1500. "Le possibilità sono buone - chiarisce Silvana Buffa, referente ovadese del Gruppo Fai - Un'attenzione particolare sarà rivolta proprio ai borghi. Il nostro compito è quello di lavorare al recupero e alla valorizzazione delle nostre radici". Per i voti ci sarà tempo fino al 15 dicembre. Si potrà votare on line, attraverso il sito de "I luoghi del cuore" e attraverso i moduli che saranno distribuiti sul territorio tra attività ricettive e pubblici esercizi. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.