Lunedì 04 Luglio 2022

Molare

Molare, volti e nomi dei candidati: la corsa elettorale ai nastri di partenza

Ufficializzate le due liste in campo

Molare, volti e nomi dei candidati: la corsa elettorale ai nastri di partenza

MOLARE - Ci sono ora tutti gli ingredienti per la sfida che il prossimo 12 giugno designerà la guida di Molare per il quinquennio 2022-2027. Come anticipato sarà una corsa a due tra Andrea Barisone, sindaco uscente, ed Eloisa Cuppari, vice dello stesso primo cittadino per una limitata porzione della legislatura che sta finendo. Ed ora ci sono anche i dettagli della lista che supporterà il suo tentativo.

Quale che sia l’esito in uscita dalle urne, la consultazione segnerà uno spartiacque storico per tutto l’Ovadese. Si tratta infatti della prima elezione della post politica. Né Barisone né Cuppari provengono da un percorso politico amministrativo tradizionale. In entrambi i casi le due formazioni sono di natura squisitamente civica. I simboli dei partiti tradizionali, non solo in questo caso, sembrano essere oramai relegati a un’epoca precedente e conclusa.

Elenco completo

Eloisa Cuppari, 54 anni, è infermiera presso l’ospedale di Ovada. In passato è stata anche presidente del Consiglio d’Istituto a Molare e segretaria dell’Acquedotto Rurale. Guida la lista “Molare è”. Ne fanno parte anche Sandra Maggiora (49 anni, artigiana), Mauro Villa (70, medico già dirigente dei reparti di Ginecologia di Ovada e Novi), Marisa Gaglione (61, operatore socio sanitario), Coretta Mezzadri (51, insegnante di sostegno), Roberta Maganza (56, collaboratrice in ambito turistico), Simona Pesce (48, segretaria), Fabio Travaini (62, docente di educazione musicale), Alessandra Pieroni (57, docente di chitarra), Enrico Barigione (52 docente di fisica), Silvia Repetti (50, sviluppatrice turistica).

Amministrative 2022, si vota domenica 12 giugno

La decisione del Cdm. Primo turno in abbinata ai referendum

Già noti la scorsa settimana i componenti della lista “Rivivere Molare” che supporta Andrea Barisone. Si tratta di Maria Rita Veneziano (50 anni, gestrice di B&B), Franco Facino (78, ingegnere e consulente industriale), Pier Luigi Canepa (71, artigiano edile, assessore uscente), Alessia Gaione (22, impiegata), Maddalena Merialdo (23, stagista), Massimo Tuso (63, pensionato), Michele Bello (24, laurea in Ingegneria), Mirko Vignolo (60, geometra e imprenditore agricolo, assessore uscente), Fabio Saponaro (54, conducente di linea, consigliere uscente). Un misto di volti già noti e impegnati e qualche novità.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.