Martedì 18 Gennaio 2022

Ovada

«Giovani! Ci siamo?» Altre scritte in giro per la città

Scritte, volantini e manifesti: "imbrattate" nella notte le scuole della città

OVADA - Si avvicina il 10 gennaio, il giorno in cui si capirà qualcosa di più della campagna avviata in città qualche settimana prima delle feste. «Giovani! Ci siamo?». La scritta enigmatica sui manifesti affissi all'interno delle scuole superiori cittadine e, qualche giorno fa, anche in uno degli spazi commerciali vuoti del rione “Le Aie”. L'evento ha spinto qualcuno a pensare a una trovata pubblicitaria. Ma proprio il 10 gennaio è la data che compare a chi, attraverso il qr code presente sui manifesti si collega al sito internet legato alla campagna. C'è anche una pagina Instagram che nelle ultime settimane ha raccolto diversi follower. Non è la prima volta che manifesti con scritte enigmatiche sono comparse sulla plance cittadine. Nelle altre occasioni si era trattato di messaggi commerciali.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Vittima del Covid a 61 anni

08 Gennaio 2022 ore 10:20
.