Mercoledì 01 Dicembre 2021

Ovada

Raduno delle Confraternite, l’appuntamento slitta a maggio del 2022

L'annuncio degli organizzatori

Fede, turismo  e tradizione per San Giovanni Battista

OVADA - Si sarebbe dovuto svolgere nel primo weekend di maggio del 2020, ma la pandemia ha costretto gli organizzatori a un rinvio. Lo stesso dicasi per le altre due date (26 e 27 settembre del 2020 e 8 e 9 maggio del 2021, ndr) indicate nei mesi scorsi, con la speranza di poter ospitare in città quasi un migliaio di persone.

Ora si apre un nuovo spiraglio per il Cammino Interregionale delle Confraternite del Nord Ovest che, salvo (ulteriori) problemi, si svolgerà a Ovada il 21 e 22 maggio del 2022. Questo quanto deciso qualche giorno fa nella sala “Quattro Stagioni” di Palazzo Delfino alla presenza dell’assessore Marco Lanza (Turismo), del consigliere Luisa Russo, del coordinatore Giacomo Pastorino, di Massimo Calissano e di Ivo Ferrando, rispettivamente priore generale e vice delle Confraternite della Diocesi di Acqui Terme, e della Confederazione delle Confraternite del Nord Ovest.

Obiettivi e finalità

«C’è un desiderio di rimettersi in cammino – è stato sottolineato dai rappresentanti delle Confraternite – dobbiamo porci un obiettivo che non sia troppo distante, abbiamo bisogno di vivere questi momenti esteriori e soprattutto crederci, con l’impegno di portare in città i confratelli in totale sicurezza e senza remore, motivandoli per questo appuntamento».

Il pellegrinaggio di Oropa dell’8 settembre scorso ha dato lo slancio, il punto di ripresa ed Ovada deve rappresentare la continuità di un cammino. La massima disponibilità è stata data anche dall’amministrazione comunale. «Ovada è pronta ad accogliervi – ha detto l’assessore Lanza – perché questo appuntamento rappresenta un momento troppo importante non solo per la città».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
.