Giovedì 21 Ottobre 2021

Ovada

Riaperta la strada provinciale 456 del Turchino

L'annuncio di Anas dopo la violenta ondata di maltempo delle ultime ore

Riaperta la strada provinciale 456 del Turchino

OVADA - Dopo il ripristino del regolare traffico ferroviario sull'Acqui-Genova, da qualche minuto è stata riaperta anche la strada provinciale 456 "del Turchino". La conferma arriva direttamente da Anas che, sin dalla tarda mattinata di lunedì scorso, 4 ottobre, aveva interrotto - in via cautelativa - la circolazione dei veicoli nel tratto compreso fra la rotonda di Belforte Monferrato e il confine con la Liguria.

Determinante, allora, era stata la presenza di numerosi allagamenti e di detriti sul piano viabile. Poi, nelle ore successive, la violenta ondata di maltempo che ha colpito l'Ovadese e la Valle Stura ha fatto il resto. La chiusura della tratta, peraltro, ha contribuito al progressivo isolamento che ha interessato il Basso Piemonte e la Liguria, con l'A26 che è rimasta interdetta alla circolazione delle auto e dei mezzi pesanti a causa di alcuni movimenti franosi riscontrati a ridosso delle gallerie.

Traffico ferroviario di nuovo regolare
tra Campo Ligure e Acqui

I tecnici di Rfi hanno liberato la linea e ripristinato la sua funzionalità

«La messa in sicurezza del versante grazie al costante monitoraggio dei sensori - spiegano da Anas - e l'intervento di rimozione del fango sul piano viabile, hanno consentito la riapertura completa dell'asse stradale». I primi veicoli sono già transitati lungo la tratta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
La gara

Sposi in tivù, vince la nostra coppia

17 Ottobre 2021 ore 19:18
.