Martedì 28 Settembre 2021

Ovada

Carpeneto, il paese si riappropria della sua scuola

Inaugurato l'edificio ricuperato dopo i problemi di dissestro idrogeologico causati dal maltempo del 2019

Carpeneto, il paese si riappropria della sua scuola

Un momento della cerimonia con il messaggio letto dal sindaco

OVADA - Gran parte del paese sabato mattina ha festeggiato, a Carpeneto, il recupero definitivo del plesso scolastico Gualco. Due anni di lavori in cui a intrecciarsi sono state due problematiche. L'efficientamento antisismico del vecchio edificio accanto al centro storico, il consolidamento dell'area franata nell'ottobre 2019 a causa dell'ondata di maltempo che colpì tutto l'Ovadese. "Una situazione - ha precisato il sindaco, Gerardo Pisaturo - che ha rischiato di compromettere la tenuta statica dell'edificio" stesso. 

Lavori importanti 

Quattro aule principali, lo spazio multidisciplinare dedicato ai laboratori creativi e di approfondimento con l'ausilio di lavagna interattiva, la palestrina, la mensa interna con il refettorio, l'ascensore installato da poco. E poi altri spazi didattici, distribuiti su tre piani. Sono queste le potenzialità del nuovo plesso. L'esborso complessivo ammonta a 600 mila euro. A questi si aggiungo i 300 mila coperti da ordinanze sindacali per rimettere a posto l'area del giardino franata a causa delle piogge abbondanti di due anni fa. I fondi utilizzati sono arrivati dal Miur e dalla Protezione Civile nell’ambito delle opere in somma urgenza. La progettazione dell'intervento sulla scuola è stata seguita dall'ingegner Alberto Dolcino di Castelletto.

Ristori per l'alluvione 2020: approvato il piano da 74 milioni

Di questi, 6 milioni e mezzo andranno ad Aipo. Notizia importante per i cittadini di Terranova

Lavoro di prospettiva

"C'è grande bisogno di porre l'accento sul percorso formativo dei bambini tra 6 e 10 anni. Al tempo stesso i più piccoli hanno necessità di vivere il loro tempo nel modo più adeguato". Così la dirigente scolastica Monica Fonti ha salutato il nuovo inizio. "Gli alunni - ha precisato - hanno già iniziato il loro anno con attività di recupero della socialità. Oltre a tutto c'è un tema legato a ciò che gli ultimi due anni, con l'allontanamento dalle lezioni, hanno prodotto. Poter frequentare vicino a casa e non in un istituto più distante dal paese è un aspetto fondamentale". Presenti all'inaugurazione l'assessore Regionale all'Agricoltura, Marco Protopapa, il presidente della Provincia, Gianfranco Baldi, il consigliere regionale Domenico Ravetti. "Dobbiamo assicurare - ha spiegato lo stess Baldi - servizi alle piccole realtà come Carpeneto. C'è un ragionamento in corso che parte dalla possibilità di andare oltre i parametri nazionali". 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.