Venerdì 07 Maggio 2021

Trasporti

Acqui-Genova: dieci weekend e tutto agosto con i bus sostitutivi

L'annuncio di Trenitalia

Acqui - Genova: torna l'offerta completa

Un treno in partenza dalla stazione di Ovada

OVADA - Proseguiranno nelle prossime settimane i lavori di potenziamento avviati qualche mese fa da Trenitalia nel nodo ferroviario genovese. Nello specifico, tra le fine della primavera e l'inizio dell'estate, il cantiere interesserà soprattutto l'area del bivio Polcevera, con conseguente spostamento (temporaneo) e successivo riposizionamento del binario che conduce fino alla stazione di Ovada.

E così, per dieci fine settimana, a cavallo tra la primavera e l'estate, e dal primo al 29 agosto, sull'Acqui-Genova tornerà il servizio integrato con i treni (attivi fra la città termale e la stazione di Campo Ligure-Masone) e i pullman sostitutivi (in circolazione sul versante ligure, fino al capolinea di Brignole). E anche se le date non sono ancora ufficiali, Trenitalia ha già reso noto - nel corso di un incontro online a cui hanno preso parte anche i rappresentanti della Regione Liguria e del Comitato Difesa Trasporti Valli Stura e Orba - che tale servizio sarà attivo in tre fine settimana di maggio, quattro a giugno e tre a luglio. Durante il periodo estivo saranno inoltre confermate le tredici coppie di treni attive nei giorni feriali, che diventano nove al sabato e otto la domenica.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.