Sabato 15 Maggio 2021

Ovada

Alloisio torna e racconta il partigiano "Aria"

Il cantautore ovadese e lo spettacolo dedicato a Mario Ghiglione, scomparso lo scorso anno

Alloisio torna e racconta il partigiano "Aria"

A sinistra Alloisio a destra Ghiglione

OVADA - Nell’ambito del programma per la Festa della Liberazione 2021 l’associazione “Teatro Italiano del Disagio” (Atid), con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte e in collaborazione con il Polo del ‘900 propone lo spettacolo online di Gian Piero Alloisio “Aria di libertà”. Gian Piero Alloisio racconta con canzoni, monologhi e video la storia del bambino-partigiano Mario Ghiglione. Nel ’44, a soli quindici anni, Mario, già attivo nella Resistenza all’insaputa dei genitori, raggiunge i ribelli del Monte Tobbio. Il suo nome di battaglia, “Aria”, esprime tutto il senso liberatorio della sua scelta. La storia di Aria è l’avventura di un adolescente alle prese con un mondo sconvolto dalla guerra e una patria dominata dall’odio politico e razziale. La sua famiglia non si occupa di politica, non è schierata contro il fascismo, eppure Aria matura lo stesso la sua scelta.

Durante la battaglia di Olbicella viene fatto prigioniero, picchiato a sangue e costretto ad assistere all’impiccagione del suo migliore amico, Giovanni “Pancho” Villa. Miracolosamente scampato all’esecuzione, viene rinchiuso in un castello-carcere da cui riesce a fuggire in tempo per prendere parte alla liberazione di Alessandria. Il motore della scelta di libertà di Aria non è l’ideologia ma la gioventù, per questo la sua storia, raccolta in un libro dal senatore Federico Fornaro, risulta così avvincente anche per le nuove generazioni.

Per tutte le età
Mario Ghiglione è scomparso nel 2020. Gian Piero Alloisio, collaboratore storico di Giorgio Gaber, propone uno spettacolo online pensato per grandi e piccoli ed è disponibile a incontrare gli studenti da remoto. L’appuntamento è per lunedì 19 aprile, alle ore 20.30, sulle pagine Facebook del Consiglio regionale e Gian Piero Alloisio-Info. Lo spettacolo rimarrà disponibile fino al 29 aprile.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.