Sabato 28 Novembre 2020

Ovada

Il mistero degli odori: tecnici Arpa in città

In corso rilevazioni per capire di cosa si tratti

Orba Ovada

Un'immagine dell'Orba nei giorni scorsi

OVADA - Un odore persistente, avvertito da due giorni non solo nel centro zona ma in tutta la Valle Orba, tra Cremolino e Molare e a scendere da Silvano, Rocca Grimalda e Castelletto. Sono arrivati ieri mattina i tecnici dell'Arpa per provare a capire di cosa si tratti. La richiesta è partita dal Comune di Ovada, dopo le tante segnalazioni arrivate nella giornata di giovedì. «Non siamo particolarmente preoccupati - spiega il sindaco Paolo Lantero - ma è opportuno fare chiarezza». Possibile che sia necessario qualche giorno. Le rilevazioni sono andate avanti nella giornata di ieri. Secondo quanto riferito dalla direzione dell'agenzia, l'attuale quadro climatico potrebbe favore il ristagno d'aria e determinare le condizioni per la situazione che si è verificata.  «E' coinvolto il centro storico - prosegue Lantero citando parte del suo esposto - alcuni cittadini parlando di pneumatici bruciati altro di spargimento di digestato nei campi». Sotto osservazione il torrente Orba.  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.