Sabato 28 Novembre 2020

Ovada

Rebba: capriolo sbranato, il DNA dirà se è stato un lupo

L'episodio è avvenuto sabato scorso. I resti sono stati ritrovati su un terreno privato

'Semplicemente lupo' a Palazzo Robellini

OVADA - Sono stati ritrovati su un terreno privato, a pochi metri dalla sede stradale, i resti di un capriolo sbranato da un animale selvatico. In attesa dell’esito dei tamponi per la rilevazione del DNA, tutti gli indizi portano a un lupo che, nel bel mezzo di un’area ombrosa e boschiva – posta fra il torrente Orba e la strada – avrebbe sferrato l’attacco. L’episodio è avvenuto sabato scorso lungo la strada Rebba, nei pressi della zona dell’Orto. Maggiori informazioni sul numero de "l'ovadese" in edicola da stamattina, giovedì 19 novembre 2020. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.