Mercoledì 12 Agosto 2020

Ovada

"OvadAvanti": Beppe Gambetta racconta Genova, tra bellezza e contraddizioni

Sonorità folk per il terzo appuntamento della rassegna di concerti organizzata da Servizi Sportivi e associazione Rebora

"OvadAvanti": Beppe Gambetta racconta Genova tra bellezza e contraddizioni

OVADA - Sonorità folk e musica delle “radici” made in Usa per il terzo appuntamento con “OvadAvanti”, la rassegna di concerti organizzata da Servizi Sportivi e associazione Rebora all'interno del polisportivo Geirino. Sarà di scena Beppe Gambetta, raffinato chitarrista che presenterà dal vivo il suo nuovo album “Where the wind blows / Dove tia o vento”, un compendio fra la musica dell’artista e la sua genovesità.

Con Gambetta sul palco saliranno altri due musicisti d’eccezione: Riccardo Barbera al contrabbasso, e l'eclettico percussionista Marco Fadda che agli strumenti classici aggiunge il cajun di origine peruviana. «Per me - commenta Gambetta reduce dallo spettacolo di domenica scorsa al Festival di Nervi - è un piacere presentare il mio primo disco da cantautore proprio ad Ovada dove ha visto la luce. L’ho completato proprio nella mia abitazione, dopo essere tornato in fretta dal New Jersey». Il disco, che mescola canzoni in genovese e inglese su una sonorità “americana” è un album intimista. «Racconto Genova - prosegue - con tutte le sue contraddizioni e la sua bellezza, le riflessioni sulla vita e l'amore. Lanciarlo in un momento così particolare è stato difficile ma vincente per far passare il messaggio che la musica, specie quella indipendente, non si ferma mai».

In caso di maltempo il concerto si terrà dentro il palazzetto dello sport. Per la partecipazione la prenotazione è obbligatoria al numero 0143 821043, il costo del biglietto è di dieci euro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.