Giovedì 09 Luglio 2020

Ovada

Al via "E... state qui!" e il centro estivo di Jov@net

Tante attività all'aria aperta per questa estate condizionata dall'emergenza sanitaria

Estate qui Ovada

OVADA - Torna in versione riveduta e corretta, per seguire le direttive ministeriali e quelle impartite dalla Diocesi di Acqui, “Estate... qui”, il centro estivo portato avanti dalla Parrocchia dell’Assunta. Si comincia lunedì prossimo, 29 giugno, e si andrà avanti per due settimane ma senza la storica coordinatrice Marcela Lopez, in cabina di regia per gli ultimi dieci anni.

Assumerà una fisionomia nuova l’iniziativa coordinata dagli educatori di “Borgallegro” e dal parroco, Don Maurizio Benzi. Possono partecipare bambini da 6 a 14 anni. Due i cicli: dal 29 giugno al 3 luglio, dal 6 al 10 luglio. Il costo è di 10 euro a bambino, la quota sarà utilizzata per acquistare disinfettanti e e materiali necessari per garantire condizioni di sicurezza. Tra le attività proposte laboratori creativi, sempre in osservanza delle linee guida promosse dalla Regione Piemonte. Pranzo al sacco previsto solo in casi estremi. Tutte le informazioni sul sito della Parrocchia di Ovada.

La novità di quest’anno è che anche il Comune di Ovada ha deciso di offrire attività ludico ricreative estive potenziando l’offerta del Centro di aggregazione “Jov@net”, gestito dalla Cooperativa Azimut. Dal primo luglio, e fino a venerdì 10 luglio, dopo alcuni mesi di sospensione a causa dell’emergenza sanitaria, il Centro riapre per i propri iscritti, seppure in modalità “outdoor”, il mercoledì, il giovedì e il venerdì dalle ore 15 alle ore 18. Da lunedì 13 luglio e per tre settimane, fino al 31 luglio, le attività si spostano al mattino, con orario indicativo dalle 8.30 alle ore 12.30, dal lunedì al venerdì, e si trasformano in E… State ancora qui” con Jovanet, in continuità con il Centro estivo della Parrocchia. Anche in tal caso è prevista una quota di iscrizione ridotta.

In svolgimento il centro estivo proposto dall’associazione “Equilibri” che ha creato “Wonderfull summer”. Tre le proposte rivolte a differenti fasce d’età che andranno avanti fino al 31 luglio. I bambini tra i 3 e i 5 anni possono ritrovarsi all’asilo Ferrando. La palestra Vital ospita bambini tra 6 e 10 e tra 11 e 14 anni. Saranno proposti laboratori con esperti, gite tematiche, bilinguismo, attività sportive e supporto per i compiti. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito centroestivo-ovada.it. E poi è già in corso "Estate con noi: alla ricerca del tesoro", il centro estivo promosso dall'Istituto Santa Caterina - Madri Pie di Ovada

“Ad Ovada partiranno i centri estivi – dichiarano il vice sindaco Sabrina Caneva e il consigliere Luisa Russo che si sono occupate del coordinamento e organizzazione degli stessi –. Abbiamo cercato di rispondere nel modo più ampio possibile, considerate le limitazioni imposte dalla normativa vigente a causa del Covid19, alle esigenze delle famiglie ovadesi e al bisogno di socialità dei nostri bambini e ragazzi dopo il lungo di periodo di isolamento”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata, sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.