Venerdì 10 Luglio 2020

Calcio - Dilettanti

Luese, Stay O'Party, Capriatese, Pizzerie e Bistagno: è festa

Il consiglio direttivo della Figc Piemonte ha deciso: non ci saranno retrocessioni

Luese, Stay O'Party, Capriatese, Pizzerie e Bistagno: è festa

Finalmente Luese: dopo molti assalti, l'anno prossimo sarà Promozione

ALESSANDRIA -  Non festeggia solo Hsl Derthona, che finalmente ha stappato la bottiglia. Il comitato Figc Piemonte - Valle d'Aosta ha deciso, oggi, l'epilogo della stagione 2019 - 2020.

Anzitutto il blocco delle retrocessioni, che fa felici formazioni ancora in bilico (come l'Ovadese), che restano nella categoria di appartenenza, pronte a rilanciare nel prossimo campionato.

Capitolo promozioni: tutte le squadre che, al momento della sospensione, erano prime nei rispettivi gironi acqusiscono il diritto a partecipare alla categoria superiore nel 2020 - 2021. La regola vale per Lega Nazionale Dilettanti, dalla Promozione alla Terza, e anche per il settore giovanile e scolastico.

Fra le squadre della provincia salto in avanti dalla Prima alla Promozione per Luese e Stay O Party. Quest'ultima sale grazie all'algoritmo, per soli tre decimi di punto, a spese della Chiavazzese. In Prima approda la Capriatese, in Seconda Pizzerie Riunite e Bistagno. Tutte le decisioni saranno ratificate dal Consiglio nazionale, entro la fine di giugno.

Per quanto riguarda l'utilizzo di giovani nella prossima stagione, in Eccellenza obbligatoriamente in campo un 2000, due 2001 e un 2002, in Promozione un 2000, un 2001 e un 2002.

Per effetto della promozione di tre squadre dall'Eccellenza in D (Hsl Derthona, Saluzzo e Pont Donnaz) e una sola retrocessione dalla D (Verbania), solo per il prossimo campionato l'organico sarà allargato  a 36 squadre, due gironi da 18, ma dalla stagione 2021 - 2022 tornerà a 32. Per salire a 36 sono possibili anche ripescaggi.

L'apertura delle iscrizioni sarà il 23 luglio (fino al 20 sono possibili fusioni): prevista una riduzione di costi e la suddivisione in quattro rate, luglio, novembre, dicembre e gennaio. Con le  contribuzioni straordinarie di Lega Nazionale Dilettanti e Comitato regionale (in tutto 645.500 euro) la prima e parte della seconda rata saranno coperte dai contributi stessi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.