Lunedì 06 Aprile 2020

Ovada

Ovadese Silvanese: con il successo a Mirafiori la Juniores "vede" la salvezza

Nel fine settimana stop anche ai campionati delle nuove leve

Ovadese Silvanese: con il successo a Mirafiori la Juniores "vede" la salvezza

OVADA - È attesa per il prossimo fine settimana la ripresa delle attività relative (anche) ai campionati giovanili, fermati per un turno dalla Federazione e dal Ministero della Sanità in seguito all'epidemia del coronavirus. Se ne riparlerà fra qualche giorno, con la Juniores dell’Ovadese Silvanese, reduce dal prezioso successo ottenuto sul campo del Mirafiori, che attende di affrontare il Cenisia fra le mura amiche del "Rapetti" di Silvano d'Orba. L’impresa realizzata (2 a 1 il risultato finale) dieci giorni fa dai ragazzi di mister Magrì riaccende le speranze di una salvezza diretta senza dover passare dai play-out. Seppur schierati con una formazione rimaneggiata per alcune assenze (dallo squalificato Perassolo e agli infortunati Viotti, Divano e Pappalardo), gli ospiti hanno disputato una grande partita contro una squadra ancora in corsa per i play-off. Il vantaggio al 44’ con Gallo che su punizione, assegnata per un fallo su Mazzotta, spedisce la palla nel set. Il Mirafiori perviene al pareggio dopo 1’ con Durante, prima del raddoppio nella ripresa al 15’ con Mazzotta che raccoglie una punizione di Costantino. Un grande Carlevaro ha poi chiuso da par suo la porta, mentre in avanti Mazzotta e Gallo si rendevano pericolosi.

Gli Allievi di Pellegrini superano di stretta misura il Turricola con rete di Merialdo nel primo tempo. Un successo meritato considerando che il numero uno dei Boys non è mai intervenuto. I Boys 2004 vincono sull’Asca per 3-1 Ragazzi di Biagio Micale alquanto rimaneggiati per l’incontro considerando anche la squalifica di Barbato. La doppietta di Cannonero, arriva su azioni di corner, mentre il terzo gol porta la firma di Caligiuri. I Boys di Biato superano Viguzzolese per 4-2. Infine tennistica l'affermazione dei Boys 2006 di Mauro Sciutto con il Derthona. Al “Cucchi” a segno con una tripletta Vaccarello, quindi Villa, Ottonello e Ferrari. I Boys chiudono il primo tempo sul 3-0 e nei primi 10’ della ripresa chiudono la pratica.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.