Lunedì 18 Novembre 2019

Ovada

Promozione: sei squadre della Provincia sfidano le torinesi

Torneo al via con Acqui, Arquatese, Asca, Gaviese, Ovadese Silvanese e Valenzana Mado in campo domani pomeriggio 

Promozione: sei squadre della Provincia sfidano le torinesi

OVADA - Otto mesi di sfide che nel caso dell'Ovadese Silvanese rappresentano un salto verso un livello di calcio più accattivante. La “perla” del doppio derby con Acqui e tanti motivi di interesse per le sfide con le altre compagini dell'Alessandrino. E' il girone di Promozione che scatta domani pomeriggio. Un concentrato di passione e rivalità incrociata con le compagini del Torinese da sempre ostiche. Si gioca fino al 15 dicembre, giorno in cui terminerà il girone di andata. Ripresa, meteo permettendo il 12 gennaio per chiudere definitivamente il 19 aprile e lasciare spazio a playoff e playout. Se l'Acqui non nasconde la sua ambizione del salto di categoria anche Gaviese, Arquatese e la stessa Ovadese Silvanese, pur matricola, sognano di ben figurare. «Ci sembra un buon girone – ha commentato Andrea Repetto, vice presidente dell'Ovadese, al momento della comunicazione ufficiale – sia dal punto di vista logistico per le trasferte, sia per la qualità delle partecipanti. Il fatto che ci sia un alto numero di Alessandrine ci fa sperare in un maggiore peso rispetto alle torinesi». Perchè da sempre la sudditanza psicologica esercitata da comitati più forti, oltre a Torino anche Cuneo, è argomento di discussione tra tifosi e di polemica.

Tra le date da segnare col circoletto rosso. Il 22 settembre al Geirino l'inedita sfida alla Valenzana Mado; la gara di ritorno è prevista il 26 gennaio. La settimana successiva, ancora a Ovada, arriverà l'Acqui; sfida a campi invertiti il 2 febbraio. Il 6 ottobre al Pedemonte la Gaviese se la vedrà con la Valenzana Mado mentre per l'Arquatese ci sarà la visita all'Ottolenghi al cospetto della formazione guidata da Arturo Merlo; nel girone di ritorno tutto si ripeterà il 9 febbraio. Il 13 ottobre (con ritorno il 16 febbraio) la Gaviese sarà a Ovada per una sfida che da sempre regala emozioni e suggestioni. Il 27 ottobre e l'1 marzo propongono alla Gaviese la sfida con l'Acqui; si comincia sul campo degli amaranto. Il 17 novembre incroci tra Arquatese e Valenzana e Asca e Ovadese Silvanese che si ritroveranno dopo aver battagliato in Prima Categoria nell'ultima stagione. Il 24 novembre ancora derby al Geirino tra Ovadese e Arquatese; ritorno previsto il 29 marzo. L'8 dicembre infine derby tra Gaviese e Arquatese; sfida di ritorno l'11 aprile.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Tempo reale

L’Italia dice addio
e ringrazia Marco, Nino e Matteo

08 Novembre 2019 ore 08:00
.