Domenica 21 Luglio 2019

Rumore: meno regole per gli eventi entro la mezzanotte

L'obiettivo del Comune di Ovada resta quello di eliminare almeno in parte quei vincoli che finora hanno dissuaso esercenti di bar e potenziali organizzatori di manifestazioni sul suolo cittadino

Rumore: meno regole per gli eventi entro la mezzanotte

OVADA - E' stato costituito con l'obiettivo di semplificare il documento di 25 pagine stilato dal Comune di Ovada in materia di emissioni sonore. L'idea resta quella di eliminare almeno in parte quei vincoli che finora hanno dissuaso esercenti di bar e potenziali organizzatori di manifestazioni sul suolo cittadino. Un labirinto di richieste di deroga al rumore per le manifestazioni che si concludono oltre le 22.00 (quindi in pratica tutte) da accompagnare da relazioni firmate da professionisti specializzati con relativo aggravio dei costi. Il regolamento in questione dettaglia meglio come ci si dovrà muovere su questo nuovo fronte. “Ci siamo mossi – commenta l’assessore all’Urbanistica, Grazia di Palma – all’interno del perimetro predisposto dalla legge regionale in materia. Però l’intento era quello di agevolare chi prova a proporre iniziative e musica. Tra le pagine si scopre che il centro storico è definito “zona a intensa attività umana”. Negli eventi che coinvolgono tutta la città, come ad esempio i venerdì di shopping estivo organizzati da “Vivi Ovada”, sarà fatta un’eccezione alla deroga per le emissioni sonore: ai locali che rimarranno entro la mezzanotte sarà sufficiente presentare una semplice comunicazione anziché la vecchia istanza di deroga. 

 

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Guido: un simbolo di Ovada se ne va

10 Luglio 2019 ore 08:57
Ovada

Bloccano la Acqui - Genova: tre denunciati

16 Luglio 2019 ore 14:18
.