Giovedì 17 Ottobre 2019

Vino, un mondo in crescita. Stefano Ferrando, delegato Ais: ''Decisivo per il turismo''

La promozione del vino è diventata un aspetto importante dell’accoglienza, nell’ottica di un’offerta turistica sempre più esperienziale, anche su questo aspetto l’Ais contribuisce dando valore aggiunto a queste iniziative.

Vino, un mondo in crescita. Stefano Ferrando, delegato Ais: ''Decisivo per il turismo''

OVADA - I numeri non mentono, e parlano (nello specifico) di un sold out alla prima lezione dell’edizione 2019 del corso organizzato ad Alessandria dell’Associazione Italiana Sommelier. Ma si tratta solo di una piccola goccia in un mondo in forte espansione, come racconta Stefano Ferrando, delegato per Acqui e per il capoluogo di provincia, dell'Ais, già membro del precedente consiglio d’amministrazione dell’Enoteca Regionale. “Per questo ciclo di lezioni – racconta Ferrando - abbiamo dovuto addirittura porre un tetto alle adesioni e ciò che sicuramente attira i potenziali studenti è la qualità dei relatori e dell’offerta formativa La cura della parte didattica è una grande sfida per la nostra associazione, ma è importante anche la voglia di stare insieme e l’affiatamento tra tutti noi sommelier”.

Una passione per il vino nata già da giovane, sviluppatasi attraverso la frequenza ai corsi ed ora con questo incarico. “Sono ormai alcuni anni che il trend di iscrizioni è in crescita costante - continua Ferrando -  fin dall’anno scorso abbiamo avuto un boom di richieste che secondo noi certificano la validità e il livello di questo tipo di corso”. L’AIS in Provincia  conta circa 250 soci e ha appena concluso un iter che ha laureato 21 neo sommelier il 50% fra quelli che si erano iscritti al corso triennale, una percentuale ragguardevole ma che fa anche capire anche la selezione effettuata. La promozione del vino è diventata un aspetto importante dell’accoglienza, nell’ottica di un’offerta  turistica sempre più esperienziale, anche su questo aspetto l’Ais contribuisce dando valore aggiunto a queste iniziative. Il pubblico chiede di potersi affidare a professionisti preparati in grado di spiegare, anche ai novizi, notizie e informazione sul vino.

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
Spinetta Marengo

Piove e iniziano
i guai. Fuori il Rio Lovassina

15 Ottobre 2019 ore 12:40
.