Mercoledì 13 Novembre 2019

Teatro: la ristrutturazione partirà a febbraio

Nei primi giorni del 2019 la firma del contratto tra Comune e la ditta vercellese che si è aggiudicata l'appalto. Per la gestione proseguono i contatti con la fondazione "Live" della Regione

Teatro: la ristrutturazione partirà a febbraio
 OVADA - Per l’avvio del cantiere la data utile potrebbe essere nei primi giorni di febbraio. Qualche settimana fa si è conclusa la procedura per l’individuazione della ditta che effettuerà i lavori, la GM Group di Vercelli che ha formulato un offerta da 198.800 euro applicando un ribasso di poco inferiore al 27% sulla base d’asta. Nei primi giorni dell’anno appena iniziato sarà firmato il contratto vero e proprio. “Il Comunale – spiega l’assessore alla Cultura, Roberta Pareto – è l’unico spazio in città per ospitare un certo tipo di eventi. La sua riapertura è necessaria, ne siamo convinti oggi come cinque anni fa”. La struttura è chiusa dal 2012. Per riaprire il Comune ha messo a disposizione 397 mila euro, metà provenienti dalla casse di Palazzo Delfino, la restante parte ricevuta dalla Regione dopo la firma necessaria sull’accordo di programma. Il progetto definitivo, firmato dall’ingegnere ovadese Enrico Ferrari con Giovanni Gatti, prevede una lunga serie di lavori per aggiornare la struttura alle attuali norme di sicurezza e prevenzione degli infortuni. “L’impresa – precisa Pareto - avrà un anno per finire ma la speranza è che possano farcela prima. In parallelo noi lavoreremo con la fondazione regionale “Live! Piemonte dal vivo!”, a cui sarà affidata la gestione della struttura, in modo da essere pronti a partire quando i lavori saranno finiti: senza il sostegno di una rete, non avremmo la forza sufficiente”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Tempo reale

L’Italia dice addio
e ringrazia Marco, Nino e Matteo

08 Novembre 2019 ore 08:00
.