Venerdì 07 Agosto 2020

Ovada

Pallavolo Ovada al lavoro per la prossima stagione

Definiti i ruoli tecnici per le prime squadre. Per le giovanili l'obiettivo è partire in sette campionati

Pallavolo Ovada

Una foto d'archivio di una gara al Geirino

OVADA -Non sono trascorsi invano gli ultimi mesi in casa Pallavolo Ovada. La società presieduta da Alberto Pastorino ha infatti lavorato per riorganizzare l’attività giovanile e porre le basi della prossima stagione senior nell’attesa di un quadro più definito.

Prime squadre
Approda alla guida della maschile di Serie C Enrico Dogliero che manterrà anche la direzione tecnica. «Non è stato possibile - spiega Pastorino - proseguire con Suglia per ragioni logistiche. Questa soluzione è ottima anche in considerazione del ruolo prevalente che i giovani del vivaio avranno nell’organico». Si registra però anche un rientro di spessore con Gabriele Belzer, centrale con lunga militanza in categorie superiori e già vittorioso in maglia ovadese in Serie C. Belzer avrà anche un ruolo da dirigente. Per la femminile in settimana è arrivato l’accordo con Domenico Patrone per la panchina. «Ora - prosegue Pastorino - proveremo a definire l’organico». All’orizzonte campionati con gironi da dodici squadre nel tentativo di svilupare in un lasso di tempo non superiore a sei mesi e poter partire in ritardo rispetto alle date abituali.

Giovanili
«Sarà l’attività in primo piano. Siamo pronti a partire in almeno 7 campionati». La responsabilità del vivaio femminile sarà affidato a Cubi Rapetti, già giocatore ovadese e profondo conoscitore della disciplina. L’incognita che ancora dev’essere chiarita è la reale disponibilità degli impianti e, nel caso, con quali modalità.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.