Sabato 11 Luglio 2020

Ovada

Turchino: «Ex statale, passaggio ad Anas entro ottobre»

Approda alla Camera la questione viabilità tra Piemonte e Liguria: «Possibili lavori di manutenzione»

Maltempo: chiusura notturna della strada provinciale del Turchino

OVADA - Si completerà a ottobre il passaggio dalla Provincia di Alessandria ad Anas della gestione del tratto piemontese dell’ex statale 456 del Turchino, la strada nell’occhio del ciclone dallo scorso autunno per il restringimento in frazione Gnocchetto e le frequenti chiusure per allerta meteo gialla. L’indicazione è arrivata pochi minuti fa dal Ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, nel corso della seduta svoltasi alla Camera dei Deputati. L’occasione è stata fornita dall’interrogazione presentata dagli onorevoli e Luca Pastorino e Federico Fornaro. «Nelle more di questo passaggio - ha precisato il Ministro - Anas ha dato disponibilità a effettuare sulla base di convenzioni la necessaria attività manutentiva».

«Non c’è solo un problema di mobilità - ha replicato Federico Fornaro - ma anche di sicurezza come testimoniato da quanto accade su quel tratto. Allo stesso modo è necessario intervenire al più presto anche sull’A26 perché i disagi vissuti tra Piemonte e Liguria sono davvero significativi». De Micheli ha ripercorso nel suo intervento la realtà degli ultimi mesi fatti di protocolli redatti dal Ministero da lei diretto per ispezioni, controlli e, laddove si rendessero necessari interventi di ripristino su ponti, viadotti e gallerie.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.