Giovedì 09 Luglio 2020

Ovada

Emozioni, paure e domande: i ragazzi ovadesi raccontano la maturità 2020

Regole del tutto inedite e tanta curiosità: ecco come è andata la prima giornata di esame

Emozioni, paure e domande: i ragazzi ovadesi raccontano la maturità 2020

OVADA - Prima giornata di esami ieri per gli studenti delle scuole superiori ovadesi. Al Barletti e al Santa Caterina Madri Pie è andata in scena la Maturità 2020, fortemente condizionata dalla fase “post emergenza sanitaria”. Protagonisti assoluti gli allievi dei cinque indirizzi della scuola di via Voltri, poco più di un centinaio, e dell’istituto di via Buffa, poco meno di quaranta, che hanno dovuto fare i conti con regole del tutto inedite.

Tante le novità per i ragazzi che, oltre a presentare alla commissione un elaborato (consegnato circa un mese fa), si sono ritrovati a sostenere colloqui approfonditi, con domande di diverse materie e tanta curiosità, condivisa anche dai compagni di classe dei primi maturandi che si sono sottoposti all'esame. Il tutto con le sensazioni tipiche di una prova che per tutti ha significato il passaggio dall’età adolescenziale a una nuova fase in cui provare a realizzare i loro sogni.

L'articolo completo è disponibile sul numero de "l'ovadese" in uscita nelle edicole a partire da stamattina, giovedì 18 giugno.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata, sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.