Lunedì 01 Giugno 2020

Ovada

Beppe Gambetta: "Nel nuovo disco canto Genova"

Il grande chitarrista diventa cantautore per "Where the wind blows", con un omaggio al dialetto

Beppe Gambetta: "Nel nuovo disco canto Genova"

L'artista Beppe Gambetta

OVADA - Si è trasformato in un set cinematografico l’appartamento ovadese di Beppe Gambetta. Il grande chitarrista, ambasciatore di Genova nel mondo, sta approfittando della quarantena preventiva cui è sottoposto con la moglie Federica dopo il rientro dal New Jersey per curare i dettagli del video di accompagnamento al disco di prossima uscita. «Questo cd mi vede per la prima volta come cantautore - racconta il musicista - Sono orgoglioso che a produrlo sia ancora una volta “Borealis Record” (la stessa del recente “Short stories” ndr), l’etichetta canadese che continua a credere in me».

In inglese e in genovese il titolo dell’album: “Where the wind blows” (Dove tia o vento). «Le canzoni sono autobiografiche - prosegue Gambetta - Racconto la mia Genova attraversata dal fascismo, la guerra, la liberazione e gli ultimi tristi eventi di cronaca che l'hanno coinvolta ma mai annientata. La sua bellezza continua a tenermi ancorato a lei come in un incantesimo». Oltre a Genova, c'è l'amore per la moglie Federica e le esperienze di una vita in viaggio. La realizzazione del video di accompagnamento si avvale della collaborazione di Sergio Farinelli. «È anche grazie al suo contributo - scherza il chitarrista - se la creatività ha preso il sopravvento». Un accostamento quello tra il capoluogo ligure e lo scenario americano che può sembrare azzardato; la realtà è un po’ diversa.

La situazione che stiamo vivendo impone cambiamenti anche per la promozione e la vendita di un disco. Ecco perché l’iniziativa pensata per l’occasione è la creazione di una serie di copie da collezione. «Il cd autografato - spiega il management dell’artista - può essere richiesto all’indirizzo di posta elettronica beppegambetta1@gmail.com». Per chi abbia voglia di un ascolto in anteprima, è già stato pubblicato su Youtube il singolo “La musica  nostra”, una sorta di manifesto dei concetti sviluppati all’interno del disco, il viaggio, il sentimento, il legame tra diverse generazioni che ruota proprio attorno alle note. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
.