Giovedì 04 Giugno 2020

Ovada

"Ovada ripartiamo": compra oggi per il rilancio della città

Il comune di Ovada lancia l'iniziativa a sostegno del piccolo commercio

Emergenza Covid: raccolta oltre 38 mila euro

L'immagine attuale di via Cairoli

OVADA - Si chiama “Ovada ripartiamo” la prima iniziativa messa in campo dal Comune in sostegno del settore del commercio al dettaglio cittadino. Gli esercizi di somministrazione e i negozi potranno proporre ai clienti di acquistare oggi, ad esercizio chiuso, servizi e beni e usufruirne entro un anno dall’acquisto del bene, o comune al termine delle attuali misure di contenimento. Un modo per dare agli esercizi una disponibilità di liquidità immediata ed ai clienti un servizio personalizzato. “Stiamo mettendo a punto un pacchetto più ampio – spiega l'assessore al Commercio Marco Lanza – I clienti che potranno supportare i ristoratori o gli esercenti di fiducia nel breve periodo. Il nostro sito conterrà un elenco di attività che proporranno tramite le loro piattaforme sconti e offerte Forniremo a ogni attività un esempio di indicazioni operative per attuare questa iniziativa ma non saranno obbligatorie, ogni esercente potrà aderire al progetto nelle modalità che riterrà più idonee alla sua attività. Voglio ringraziare tutto il Consiglio Comunale per avere appoggiato questa idea e il Consigliere Angelo Priolo per la collaborazione nella realizzazione del progetto. E' un segnale di un auspicato percorso comune finalizzato al rilancio economico della Città”. Pertanto gli esercizi interessati all’iniziativa ed alla pubblicizzazione da parte del Comune possono mandare una comunicazione via mail all’indirizzo commercio@comune.ovada.al.it, con oggetto “Ovada ripartiamo – pubblicizzazione”, compilando il modulo che troveranno nel sito del Comune. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.