Lunedì 01 Giugno 2020

Ovada

Emergenza coronavirus e prospettive future: l'intervento del sindaco Lantero

Il primo cittadino di Ovada analizza la situazione attuale 

Emergenza coronavirus e prospettive future: l'intervento del sindaco Lantero

OVADA - Il ruolo del sindaco ai tempi del coronavirus, fra difficoltà quotidiane e prospettive future. Tante le parole chiave nell'intervento del sindaco di Ovada, Paolo Lantero che, a poco meno di un anno dall'inizio del suo secondo mandato, spiega come sta affrontando l'emergenza sanitaria in atto. «È il tempo della responsabilità e dell’azione - spiega il primo cittadino di Ovada -, di una politica che sappia tradursi in fatti, anche piccoli, ma concreti e coerenti». Dal sindaco sono arrivate parole positive per i volontari, per la minoranze rappresentate in consiglio comunale ("con cui c'è una positiva collaborazione") e per "tutti i cittadini che hanno dimostrato che c’è un terreno fertile su cui ricominciare".

«Mai come in questo momento di emergenza il Sindaco si ritrova ad avere bisogno del supporto della sua squadra - aggiunge Lantero -. E qui cade subito la maschera: non regge una squadra costruita a tavolino, con il misurino, per rispettare equilibri politici; al Sindaco serve un gruppo di persone con le quali ha condiviso un progetto, una visione. Per questo ringrazio la mia squadra». L'intervento completo è disponibile sul numero de "l'ovadese" in uscita nelle edicole oggi, giovedì 23 aprile. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
.