Lunedì 01 Giugno 2020

Ovada

Lercaro avrà un nuovo commissario

‘Lercaro’, sbloccata l’intricata vicenda

L'ingresso della casa di riposo

OVADA - Aveva assunto l'incarico nel novembre 2018. Dopo i primi provvedimenti adottati aveva indicato nella transizione in ente di diritto privato il destino dell'Ipab Lercaro. Non sarà però Gianluigi Sfonfdrini a portare a termine iter. L'oramai ex commissario della casa di risposo pubblica riferimento per l'Ovadese dovrà essere sostituito. L'avviso per la selezione indetta dalla Regione Piemonte, cui spetta l'onere della nomina, è stato pubblicato l'altro giorno sull'albo pretorio del Comune di Ovada. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è fissato nel 30 aprile. Una procedura che si svolge in un momento particolarmente difficile per la struttura alle prese con l'emergenza determinata dal coronavirus. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
.