Martedì 07 Aprile 2020

Cremolino

Cremolino piange "Ramadan"

Pierino Gollo aveva 89 anni. Dalla prima trebbiatrice all'azienda col figlio Luigi

Cremolino piange "Ramadan"

CREMOLINO - C’è una foto, ingiallita dal tempo, che ritrae Pierino Gollo accanto alla sua prima trebbiatrice. Se n’è andato a 89 anni; per tante persone che l’hanno conosciuto era semplicemente “Ramadan”. Ammalato da tempo, il coronavirus ha accelerato il sua dipartita. Viveva a Cremolio, Pierino Gollo. Nell’immediato dopoguerra fu uno dei pochi ad essere proprietario di una trebbiatrice, e proprio per questo motivo veniva chiamato nei paesi della zona a mietere il grano. Nel tempo ha investito in mezzi agricoli, in particolare nei trattori.

Successivamente, anche con la collaborazione del figlio Luigi, ha spostato il proprio interesse nel settore degli spurghi civili ed industriali. Grande appassionato di bocce, non disdegnava la presenza presso l’allora Enal di Ovada, oggi Circolo Ricreativo. L’altra sua passione sportiva fu il tamburello che ha seguito fino a che le condizioni di salute glielo hanno consentito. Quest’ultima passione l’ha tramandata al figlio Luigi, da anni vicepresidente della società del Cremolino, unica compagine piemontese a militare nella massima serie.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro
del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.