Martedì 07 Aprile 2020

La storia

Alessandro, nato la prima notte di primavera nell'anno del coronavirus

È il nipote dell'ex sindaco di Casale Demezzi che non l'ha potuto ancora abbracciare

Alessandro, nato la prima notte di primavera nell'anno del coronavirus

Papà Fabio e il piccolo Alessandro

ALESSANDRIA - È arrivato con la primavera questa notte all'ospedale di Alessandria il piccolo Alessandro, primogenito di Serena e Fabio. È arrivato al mondo in un periodo strano, senza precedenti almeno per l'Italia, un periodo nel quale anche un evento gioioso, e una nascita certamente lo è, avviene in un contesto di solitudine, di lontananza dalla famiglia, il luogo naturalmente destinato a celebrare un evento del genere.

Alessandro, per fare un esempio semplice semplice, non ha potuto ancora ricevere l'abbraccio dei nonni. E non potrà riceverlo chissà per quanto ancora. Alessandro è il nipote dell'ex sindaco di Casale (oggi consigliere di minoranza) Giorgio Demezzi che spiega: «Abbiamo seguito il travaglio e il parto questa notte via Whatsapp, meno male che c'è la tecnologia». Giorgio e la moglie Enrica di nipoti ne hanno altri due e, sebbene ci siano foto e video a ridurre la distanza, il contatto con il piccolo Alessandro ovviamente manca: «Nemmeno il padre Fabio può stare con lui a lungo e continuativamente per le disposizioni in tema coronavirus. Siamo ovviamente contenti della nascita e siamo felici che Alessandro stia bene, nonostante sia nato in leggero anticipo. Ci dispiace tuttavia non poter essere stati utili a nostra figlia in questi ultimi giorni e, allo stesso modo, non poter aiutare ora e chissà per quanto. È un avvenimento che i tempi ci obbligano a vivere diversamente». Come i nonni Giorgio ed Enrica, in Italia in queste settimane, tanti, tantissimi altri nonni.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro
del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.