Giovedì 02 Aprile 2020

Ovada

Trasporti: meno corse dei pullman per il "coronavirus"

Le scelte adottate da Saamo e Autostradale

Saamo: accordo sulle clausole per tutelare i lavoratori

OVADA - È dettata dall’emergenza sanitaria legata alla diffusione del “coronavirus” la riduzione delle corse giornaliere effettuate dalla Saamo, l’azienda locale di trasporto su gomma. Da martedì mattina, infatti, si sono ridotte a undici i collegamenti urbani con la stazione centrale (il primo alle 6.50, l’ultimo alle 18.25), tre per Lercaro (fra le 11.25 e le 17.15) e per Costa (fra le 8.00 e le 12.00). Quattro le corriere che faranno avanti e indietro fra Ovada e Montaldeo (l’ultima partenza dal centro zona è prevista alle 18.30), e per la frazione mornesina di “Mazzarelli”, tre per Belforte. L’autolinea per Bandita di Cassinelle garantisce tre corse nelle fasce orarie più delicate (8.30, 11.40 e 18.25 per chi “sale”), così come quella per Rocca Grimalda e località San Giacomo (7.10, 10.10 e 17.30 da piazza XX settembre). Sono tre anche i bus che fanno la spola tra Ovada e Acqui Terme, di cui due con partenza dal centro città in mattinata (ore 7.05 e 10.45) e uno nel tardo pomeriggio (ore 17.25).

Otto corse al giorno, equamente distribuite fra l’andata e il ritorno, nelle fasce orarie ritenute maggiormente frequentate dai pendolari. Da lunedì scorso tutti coloro che devono raggiungere Alessandria per mezzo dei bus di Autostradale, l’azienda che è subentrata all’Arfea, dovranno recarsi presso la stazione centrale alle ore 6.30, 12.30, 15.30 o 18.30. Il viaggio ha una durata prevista di 58 minuti. Per il percorso inverso le partenze sono previste alle ore 10.40, 13.40, 16.40 e 19.40. Modifiche anche sulla linea Alessandria-Novi-Ovada-Acqui Terme: i passaggi da piazza XX settembre sono previsti alle ore 4.43 (in direzione Novi), 7.52 e, con carico dalla rotonda della stazione, 12.43, 13.45 e 20.43. Sono previste disposizioni specifiche – per quanto riguarda i posti a sedere –  a bordo dei pullman.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
.