Martedì 07 Aprile 2020

Ovada

"Covid-19": stop alla consegna della posta nell'Ovadese

Arrivata la conferma ufficiale. L'elenco dei paesi coinvolti

È fuggi fuggi dalle Poste: disagi ovunque

OVADA - La notizia è stata comunicata ai sindaci nel primo pomeriggio dal responsabile dell'area Nord-Ovest di Poste Italiane. A partire da oggi e fino al prossimo 21 marzo l'azienda non effettuerà più il servizio di consegna della corrispondenza nei comuni dell'Ovadese. "Questo - si legge nella nota diffusa dalla società - a causa di un dipendente risultato positivo al COVID-19 del Centro Distribuzione di Ovada. Il servizio sarà sospeso fino ad almeno il 21 marzo 2020". La reazione dei sindaci dei paesi con meno abitanti - complice anche l'età avanzata di alcuni cittadini - non si è fatta attendere. «Ci faremo sentire - spiegano - con Poste Italiane del grave disagio che una decisione del genere potrà arrecare alla popolazione, esigendo un celere ripristino del servizio sospeso».

Sono serviti i comuni di Ovada, Belforte Monferrato, Carpeneto, Casaleggio Boiro, Cassinelle, Castelletto d'Orba, Cremolino, Lerma, Montaldeo, Montaldo Bormida, Mornese, Morsasco, Parodi Ligure, Prasco, Rocca Grimalda, Silvano d'Orba, Trisobbio, Predosa, Francavilla Bisio, San Cristoforo, Capriata d’Orba, Molare e Tagliolo Monferrato.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro
del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.