Venerdì 03 Aprile 2020

Genova

In Liguria dalle zone rosse: "Segnalate la vostra presenza"

In Liguria dalle zone rosse: "Segnalate la vostra presenza"

OVADA - Sarà in vigore dalle 14.00 di oggi l'ordinanza firmata dal Presidente della Liguria, Giovanni Toti. I cittadini non residenti in Liguria, provenienti dalle aree del paese indicate del Decreto della Presidenza del Consiglio, che dal 24 febbraio scorso abbiano avuto spostamenti che non siano per comprovate esigenze lavorative o dettate da situazioni di necessità o da motivi di salute devono segnalare la loro presenza attraverso il canale attivato con la mail sonoinliguria@regione.liguria.it o comunicarlo ai numeri telefonici 010548. 577.67 – 010548.86.79. A quel punto dovranno stare in casa. I numeri telefonici saranno contattabili, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 16. L’ordinanza del presidente di Regione Liguria vieta inoltre alle strutture ricettive e ai proprietari degli appartamenti a uso turistico della Regione Liguria di ospitare soggetti nei confronti dei quali si applichino le limitazioni previste dal decreto del Governo. “ Ci aspettiamo collaborazione”, ha precisato Toti. L’ordinanza regionale con la prevista disposizione resterà in vigore fino al 3 aprile. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.